Dopo ICloud violato anche DropBox: 7 milioni di account violati

Dopo ICloud violato anche DropBox: 7 milioni di account violati

Questa volta ad essere colpito è il popolare servizio cloud Dropbox. Sette milioni di account sarebbero stati violati e alcune credenziali pubblicate in rete. Questo è quanto si apprende da varie fonti in rete.
I Vertici di DropBox hanno dichiarato che:

Username e password sono stati rubati da altri servizi ed usati per cercare di effettuare l’accesso agli account Dropbox. Attacchi come questo sono uno dei motivi per cui incoraggiamo fortemente gli utenti a non usare le stesse password attraverso vari servizi. Per un livello di sicurezza aggiuntivo, consigliamo sempre di attivare un processo di verifica a due passaggi sul vostro account

Questo è quanto pare sia accaduto, quindi. Quello che possiamo dire il mondo del Cloud in questi mesi è certamente sotto attacco.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.