Linee Guida Definitive sul Data Protection Officer – Aggiornamento

linee-guida-definitive

Linee Guida Definitive sul Data Protection Officer – Aggiornamento

Adottate le Linee Guida Definitive su; DPO Portabilità dei dati e …

Ho ricevuto, nei giorni scorsi, la comunicazione da parte della mia associazione, ASSO DPO, la e.mail che riporto qui di seguito, in cui mi si avvertiva della pubblicazione delle “Linee Guida definitive” sul DPO e non solo:

Il Gruppo ex art. 29 (‘WP29’) ha adottato, in data 5 aprile 2017, le linee guida finali in tema di Portabilità dei dati, Data Protection Officer (RPD) e sui criteri per la individuazione della “Autorità capofila” in base al regolamento generale sulla protezione dei dati (Regolamento (UE) 2016/679) ( ‘GDPR’ ).

L’adozione delle linee guida segue un lungo periodo di consultazione sui progetti di versioni ai quali ha contribuito anche ASSO DPO.

Inoltre, il WP29 ha annunciato, in un comunicato stampa, che durante la riunione plenaria di aprile ha adottato le linee guida sulla DPIA (Data Protection Impact Assessment), che saranno aperte alla consultazione pubblica per sei settimane prima della loro adozione definitiva.

Per ora, da QUESTO LINK  potete scaricare il testo delle Linee Guida Definitive in lingua originale [EN], a giorni cercherò di inserire la traduzione in Italiano, spero per ora vi possiate accontentare di questa versione.

Mi pare molto interessante il documento, per chiunque abbia che fare con la privacy aziendale, sia come fruitore, che come Consulte o come Data Protection Officer.

A parte il documento relativo alle Linee Guida definitive, che come già detto mi pare molto interessante anche da una sua prima e veloce lettura, credo non sia da sottovalutare nemmeno il passaggio finale della e.mail dove si legge che sono state adottate le linee guida per la “Valutazione d’impatto” [ DPIA ]

Sono 21 pagine che potete SCARICARVI QUI , sempre in versione originale inglese, anche queste da leggersi con molta attenzione.
Pur trattandosi di una “prima stesura” ancora in discussione, il documento è comunque già così fonte di ispirazione.

Cercherò di leggere entrambe i documenti nei prossimi giorni, per farmi una mia personale idea su entrambi, per poterne poi discuterne on voi.

A presto.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *