Rubati account di GMail

Rubati account di GMail

La notizia è di quelle da fa rizzare i capelli: un forum russo specializzato in sicurezza informatica ha pubblicato le informazioni (login e password) di quasi cinque milioni di account Gmail.

L’elenco degli account compromessi è stato la settimana scorsa. Le password sono state velocemente rimosse, in ogni caso sembrerebbe che il 60% degli account fossero attivi.

Google Russia sta indagando sul leak (fuoriuscita) di informazioni e ha consigliato ai propri utenti di usare password forti e di attivare la verifica in due passaggi per l’account..

Se si vuole essere tranquilli che il proprio account Gmail non sia stato violato basta accedere alla sezione Sicurezza di Google e visualizzare le Attività recenti.

Vedremo una schermata che riassume gli accessi (compreso il tipo di dispositivo e la località) e le altre attività effettuate nelle ultime settimane. Se si notano attività insolite, è il caso di cambiare la password, anche con una certa fretta, e sceglierne una sicura. Se non sapete come fare ci sono vari generatori di password in rete.

Fonti: Varie

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.